+393406251296 info@anmashiatsu.it

Docente: ANGELA CARLONE

Il progetto “Danzare i meridiani” è il frutto di tutto il mio vissuto, di tanti anni di studio e di passione.
Nasce dalla fusione di diverse discipline con lo scopo di essere uno strumento a favore degli operatori shiatsu.
“Danzare i meridiani” ci può dare la possibilità di reclutare sensibilità, la possiamo considerare una forma di allenamento, attivando i neuroni specchio, l ’ empatia, il sistema parasimpatico, ed uno stato meditativo profondo e continuativo.

Dopo aver fatto esperienza di sensibilità: avuta, ricevuta, donata, danzata, avremo con noi un vissuto nuovo, che possiamo riportare sul futon, quando siamo difronte al nostro ricevente, questo accade grazie alla memoria cellulare di cui il nostro corpo è capace.
“Danzare i meridiani” si svolge in un ambiente accogliente, con indumenti comodi, senza scarpe e con la serenità che non bisogna saper danzare, non c’è nulla di codificato, ma è il movimento spontaneo che affiora dai meridiani ed esprime “energia”.
Con la gioia nel cuore ed insieme alla preziosa collaborazione di Claudio ed i suoi sensibili strumenti, vi inviterò a danzare, giocare, sentire ed a connettervi con voi stessi e poi con l ‘ altro.

Ci saranno danze singole che richiamano a meridiani precisi, dove poter fare esperienza di connessione profonda con noi stessi, questo è fondamentale per un operatore shiatsu e corrisponde al “centrarsi prima di un trattamento”.

Ci saranno danze giocose dove faremo esperienza ludica dell’altro senza i filtri della razionalità, ma solo guidati dal nostro Qi, dalla nostra energia vitale, dal nostro fanciullino interiore.

Ci saranno danze yang dove il sistema simpatico ci porta in alto verso l’attivazione, alla quale segue un’armonizzazione con danze Yin, per raggiungere finalmente il futon dove scambiarci un prezioso e sensibile trattamento shiatsu.

Buona danza dei meridiani a tutti.

Angela Carlone

per informazioni e prenotazioni telefonare 340 625 1296

Sabato 2 marzo 2019 dalle ore 09:30 alle 17:30
Presso Forma 2000 – via Pasteur 20/C – Rivoli

La qualità di un trattamento shiatsu, secondo il mio parere, non è fatta dalla quantità del tempo dedicato ma dalla qualità del tocco, del sentire, in pratica: “ci sono con tutto me stesso nel qui ed ora”.

Dopo un sensibile trattamento shiatsu, con il dovuto scambio, ci sentiremo in uno stato di pace profonda di benessere, di gioia interiore, tutto questo è possibile grazie alla produzione di endorfine e serotonina attivate dal sistema parasimpatico durante il trattamento shiatsu.

Seguiranno uno scambio di gesti di gratitudine delicati e sensibili e chiuderemo la nostra sessione di “Danza dei meridiani” con un girotondo di celebrazione.
Danzare i meridiani può essere un ‘ esperienza arricchente per noi operatori shiatsu, una possibilità in più per reclutare sensibilità, questo è il mio messaggio ed il mio augurio.

Top

Pin It on Pinterest

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire
funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul
modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web,
pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che
hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare il nostro sito web. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi