+393406251296 info@anmashiatsu.it

Corso introduttivo

Cosa offre il corso introduttivo?

3 moduli suddivisi in 6 – 12 – 24 ore, durante i quali si affronteranno i concetti fondamentali di questa arte e i 4 Kata di base nelle posizioni tradizionali: prona, supina, laterale e seduta.
Imparerai a gestire la respirazione di Hara durante il trattamento, fondamentale per una corretta pressione.

Questo corso è strutturato per apprendere le basi dello shiatsu, arrivare a gestire un breve trattamento e poterne verificare l’efficacia  personalmente; è importante farsi un’idea concreta delle potenzialità della disciplina, sia nel lato pratico sia nei suoi principi teorici.

Al termine del corso introduttivo riceverai l’attestato di: “tecnica tradizionale” e potrai scegliere se accedere al primo anno del corso professionale.

1° modulo introduttivo 6 ore

Tecnica base e trattamento della lombalgia.

 

Sede di TORINO:
Domenica 4 Ottobre 9.30 – 12.30 / Mercoledì 7 Ottobre 20.30 – 23.30

Sede di RIVOLI:
Domenica 27 Settembre 9.30 – 12.30 / Lunedì 28 Settembre 20.30 – 23.30

PRENOTA

2° modulo introduttivo 12 ore

Impostazione tecnica ed uso della pressione in tutte le posture (seiza, carponi, arciere)

 

Sede di TORINO:
Ottobre 14/21/28 – Novembre 4 h.20.30 – 23.30

Sede di RIVOLI:
Ottobre 5/19/26 Novembre 2  h.20.30 – 23.30

3° modulo introduttivo 24 ore

Shiatsu: le sue origini e i suoi stili

Uso degli strumenti dell’operatore: palmo, pollice, gomiti e ginocchia.

I 4 Kata, con approfondimento tecnico nelle 4 posizioni.

 

A partire da:

Mercoledì 11 Novembre Sede di TORINO

Lunedì 16 Novembre Sede di RIVOLI

Si offre la possibilità di inserimento in ogni modulo, i nostri insegnanti ti seguiranno nel recupero delle lezioni perse.

Sede di TORINO

ASD ANMA arteShiatsu – Via Cibrario 14

Sede di RIVOLI

FORMA2000 – Via Pasteur 20/c

Al termine del corso introduttivo potrai accedere al percorso di studio professionale.

Consultare il programma generale per comprendere il percorso di studio.

*Il calendario potrà subire delle variazioni durante il percorso.

Top